enigma

Ricordi di paese

Ricordo uomini passare il tempo

nei bar fumosi di paese,

con le dita gialle carezzando mazzi di carte,

ascoltando chiacchiere e risate

davanti al bicchiere mezzo pieno.

Ricordo chi pensava all’anno di servizio militare

come al più fecondo mai vissuto;

al matrimonio come ad una gabbia necessaria;

alla vita come ad una strada

senza vie d’uscita laterali.

Tutto abbastanza comodo e indolore,

sotto un velo di apatia.

Quante energie consumate in illusioni vane!

Pervasi, infine, dalla noia.

claudio

Annunci

Navigazione ad articolo singolo

Un pensiero su “Ricordi di paese

  1. La vita dei ricordi è a volte un po’ amara.
    E le illusioni lastricano via e vita
    Sorrisi
    Mistral

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: